Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Qualche  foto

Memorial Scesa
 
 
 
 
 
 

Prima squadra

juventus domo squadra 01

La Juventus Domo si è presentata ieri sera in Piazza Mercato. La giornata di festa è terminata con l'amichevole vinta 4-0 sul Fomarco

La giornata di festa della Juventus Domo, iniziata nel pomeriggio con la presentazione della squadra per la stagione 2016-17, termina nel migliore dei modi: i ragazzi di Lucio Brando stravincono per quattro reti a zero l'amichevole contro il Fomarco, disputata in serata allo Stadio Curotti di Domodossola, e si affacciano con un sorriso ai prossimi impegni di Coppa Italia e Campionato Eccellenza. Fin dai primi minuti di gioco i padroni di casa fanno valere sul campo la differenza di categoria, dimostrando una fluidità differente nell'interpretare il 4-3-3, modulo con cui sono scese in campo entrambe le squadre. La prima delle tante occasioni da gol della serata capita sulla testa di Fernandez, che taglia verso il centro e non riesce a incornare verso lo specchio il cross di Poi. Due minuti più tardi è Elca ad andare vicino al gol del vantaggio, con un colpo di piatto che Pippo neutralizza in due tempi. La grande intesa del tridente offensivo domese non basta per passare in vantaggio e il Fomarco prova ad approfittarne al quindicesimo, con un gran tiro da fuori di Margaroli, su cui Bastianelli si fa trovare pronto. E' il momento più critico della gara per  i padroni di casa, che pochi minuti più tardi rischiano grosso su un disimpegno difensivo errato, ma Mariano non riesce a sfruttare il regalo della retroguardia avversaria. Dopo questi timidi tentativi, la Juve Domo torna a fare la voce grossa con Cremonte, che  al ventinovesimo si fa trovare in sovrapposizione, salta secco il marcatore e calcia a incrociare sul primo palo, ma la palla non entra. La qualità offensiva degli uomini di Brando è un fattore e al minuto trentasei arriva la prima rete della gara: Borgnis trova libero un Cremonte in forma strepitosa, che firma l'assist per il gol di rapina di Elca. Infilata la rete del vantaggio, la Juventus Domo non smette di attaccare e trova il raddoppio quasi allo scadere della prima metà di gioco, con un gran colpo di testa da calcio d'angolo di Pioletti. Di ritorno dagli spogliatoi, Brando inserisce Leto Colombo al posto di Borgnis, autore di 45 minuti di ottimo livello, ma fermato da un leggero fastidio alla schiena. Cambia così la struttura del centrocampo domese: Manfroni scala nella posizione di mezzala, lasciata vacante da Borgnis, mentre Leto Colombo si posiziona davanti alla difesa per dettare i tempi. La Juventus Domo affronta la seconda metà di gara senza calare d'intensità e induce spesso all'errore la retroguardia del Fomarco con un pressing altissimo: al cinquantunesimo, proprio da un recupero alto del pallone, nasce il terzo gol siglato da Poi dopo un buon dribbling e viziato da una sanguinosa papera del portiere avversario. Sempre lo stesso Poi, migliore in campo dei domesi, segna al sedicesimo il gol del definitivo 4-0, infilando il pallone in rete con una spettacolare voleè di destro su cross di A. Elca. Buoni segnali per i padroni di casa, che dominano la partita e mettono in mostra un'intesa interessante nel reparto avanzato: tutte indicazioni importanti in vista degli impegni ufficiali. Al termine del match mister Lucio Brando ha commentato l'ultima amichevle dei suoi prima dell'inizio della stagione: “La cosa più importante è che nessuno si sia fatto male. Continuiamo il nostro processo di crescita, stiamo acquisendo un minutaggio importante e un'identità, con il tempo arriverà anche la condizione. Mercato? Siamo in pochi, Probabilmente faremo qualcosa. L'obiettivo stagionale è fare bene, un “bene” che verrà quantificato partita dopo partita, sicuramente ci siamo per le posizioni importanti. 4-3-3? Questa è la nostra idea di gioco, poi varieranno le interpretazioni a seconda dei vertici.”

ARTICOLO DI FEDERICO RASO

juventus domo squadra 02

E' partita la Campagna Abbonamenti della Juventus Domo.

La Juventus Domo ha aperto la campagna abbonamenti. Il costo dell'abbonamento stagionale è di 60,00 Euro ed è valido per 15 partite casalinghe. Per acquisto e informazioni contattare il numero 340 7971609 (Roberto Ceschetti) o il numero 349 3169877 (Floriana Filiberti).

juventus domo squadra 01

Si comincia. Giovedì 25 agosto dalle 17 presentazione delle squadre in Piazza Mercato

La stagione sportiva 2016/2017 ha preso il via con la preparazione e con le prime amichevoli. 3 gli incontri fin qui disputati dalla Juventus Domo. La prima uscita ha visto i ragazzi di Brando disputare un'ottimo incontro contro il Gozzano che si presenta al via del campionato di Serie D con i favori del pronostico. 3-1 per  la squadra di Vigano con Hado in goal per i granata. Nella seconda amichevole goleada della Juventus Domo contro l'Omegna : 5-1 il finale grazie alle reti del nuovo centrocampista Manfroni, del giovanissimo Pesce (giovanili Juve Domo) e alla tripletta di Richy Poi. Cinque goal anche contro il Feriolo (5-3 il finale) grazie a 4 goal del bomber Alessandro Elca e a Richy Poi. Sabato 20 agosto alle 16.00 presso lo stadio Felino Poscio di Villadossola si tornerà in campo nell'amichevole contro il Piedimulera. Da domenica 28 agosto si giocherà per i 3 punti; la prima partita ufficiale in programma sarà valida per la Coppa Italia. Si giocherà alle 15 contro Stresa o Baveno. La prima di campionato è in programma domenica 4 settembre alle 15 quando al Curotti di Domodossola arriverà l'Alicese. La presentazione della Prima Squadra, della Juniores e  di tutto il settore giovanile si terrà a Domodossola, presso la piazza mercato, il giorno 25 agosto dalle ore 17,00 in poi (il Comune di Domodossola ha dato il suo patrocinio all’evento).

FORZA DOMO!

logo juventusdomo

E' mancato il papà di Domenico Puzzello

Sentite condoglianze da parte di tutta la Juventus Domo a Domenico Puzzello e alla sua famiglia per la perdita del padre Salvatore.

 
 
 
 

Settore  giovanile

Rassegna  stampa

Chi  è online

Abbiamo 13 visitatori e nessun utente online

 
 
 
 
 
 

Ultime  News

Più  visti