Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Qualche  foto

Memorial Scesa
 
 
 
 
 
 

Prima squadra

juvedomo-alicese 06

La Juventus Domo vince in casa della Rivarolese

Basta un tempo alla Juventus Domo per chiudere la pratica Rivarolese che finisce in 10 per l'espulsione di Scala. 3-0 il finale grazie alle marcature di Manfroni e alla doppietta di Hado. I ragazzi di Brando sono secondi in classifica a 2 punti dalla vetta.

juvedomo-alicese 15

Bella vittoria casalinga sul Baveno: 5-0 il finale

Buona cornice di pubblico al Curotti per la rotonda vittoria della Juventus Domo sul Baveno. Finisce 5-0 per i ragazzi di Brando che trovano subito il goal al 4° con Poi che insacca da due passi riprendendo il pallone rimbalzato sulla traversa. Al 25° ci prova Fusco su azione da calcio d'angolo ma il suo tiro finisce alto. Raddoppio di Poi al 27° con un'azione simile a quella del vantaggio: in questo caso è Galligani a crossare dal fondo per l'inserimento vincente del numero10. Ancora Poi al 40° che si accentra e calcia sul secondo palo ma DePaola gli nega la personale tripletta. Sul finire del tempo si vede il Baveno con Piraccini che viene lasciato solo dalla difesa domese ma Bastianelli è attento e disinnesca la minaccia. Nella ripresa il copione non cambia e, al 9°, è 3-0 grazie a unostrepitoso Galligani che prende il fondo e insacca sul secondo palo di destro. Per l'ultimo arrivato in maglia granata è la seconda marcatura in due partite disputate. Al 22° il poker è servito: Leto Colombo lancia Poi che serve al centro dove Manfroni non impatta ma arriva Hado che insacca. Il Baveno si vede al 30° con Sogno su punizione ma due minuti dopo arriva il goal di Elca per il definitivo 5-0. Prima della fine c'è spazio per un ultimo brivido con Motetta che salva sulla linea il pallone del possibile 6-0. Con la netta vittoria nel turno infrasettimanale contro il Trino sono 10 le reti messe a segno dalla Juve Domo in quattro giorni. Domo che grazie alla terza vittoria consecutiva si porta a 2 punti dalla vetta della classifica. 

juvedomo-alicese 01

Bastianelli salva la Juve Domo contro l'Alicese. Finisce 0-0

Esordio della Juventus Domo in chiaro-scuro per la prima del campionato di Eccellenza che al Curotti di Domodossola ha visto di scena la neo promossa Alicese. La squadra di Brando deve ringraziare uno strepitoso Bastianelli che al 43° della ripresa ha parato un rigore degli ospiti. Nel primo tempo è una buona Juventus Domo quella che non sfrutta un paio di occasioni con Poi e colpisce una traversa al 33° con un colpo di testa di Manfroni su cross del solito Poi. Nella ripresa padroni di casa in dieci al 36° per un doppio giallo con conseguente espulsione di Leto Colombo. Sei minuti dopo generoso rigore per l'Alicese: sul dischetto si presenta Menabò entrato da pochi minuti ma il suo tiro viene respinto dal portiere granata Bastianelli e la partita finisce 0-0. 

Così Lucio Brando al termine : "Non siamo riusciti a sbloccare il match e questo ha complicato le operazioni. Abbiamo dimostrato di avere ancora delle carenze dal punto di vista fisico. Abbiamo, tuttavia, cercato di giocarcela, ma non è stato semplice contro un avversario rintanato nella sua metà campo per ampi tratti della gara. Inoltre, non ho mai visto un match così tanto spezzettato come quello odierno e il direttore di gara ha sicuramente delle responsabilità, tanto che anche il commissario di campo dietro alla mia panchina scuoteva la testa con me. Sicuramente, abbiamo pagato un'estate difficile, a causa di infortuni gravi che hanno condizionato il nostro avvicinamento all'inizio della stagione. Tuttavia, ripartiremo da martedì con chi sarà a disposizione, cercando di lavorare nel miglior modo possibile".

logo juventusdomo

Il Presidente della FIFA Gianni Infantino primo tifoso della Juventus Domo

A pochi giorni dal primo appuntamento ufficiale contro lo Stresa, valido per il primo turno di Coppa Italia, la Juventus Domo si è presentata ai propri tifosi nella splendida cornice di piazza Mercato e l'inizio ufficiale della stagione 2016/2017 è stato salutato da un tifoso davvero speciale, il Presidente della FIFA Gianni Infantino, che attraverso un videomessaggio ha voluto ribadire il suo forte legame con la città di Domodossola e con la Juventus Domo di cui è tifoso. Infantino ha anche promesso una sua presenza al Curotti nel corso della stagione. Sul palco di Piazza Mercato hanno sfilato i ragazzi della Juniores allenati da Italo Morellini e i giocatori della prima squadra gestiti da Lucio Brando, trionfatore l’anno scorso nel torneo di Eccellenza con la Virtus Verbania. Il settore giovanile granata sarà presentato nelle prossime settimane al Curotti.

 
 
 
 

Settore  giovanile

Rassegna  stampa

Chi  è online

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online

 
 
 
 
 
 

Ultime  News

Più  visti